Promozione low cost per la tua azienda? Ecco 5 consigli!

Chi gestisce una piccola impresa lo sa: a volte far quadrare le spese e allo stesso tempo promuovere la propria attività può sembrare un’impresa impossibile. Acquistare annunci sui media tradizionali come radio e quotidiani può rappresentare un costo proibitivo per molti piccoli commercianti, mentre investire nella promozione sui social media non è sempre la scelta migliore per alcune categorie professionali. Eppure senza promozione qualsiasi attività finisce per arenarsi, per non crescere. Come risolvere questo dilemma senza spendere una fortuna? Ecco qualche consiglio per promuovere la propria attività a costi contenuti.

1. Crea una newsletter

Vuoi promuoverti a costo zero, dando informazioni utili ai tuoi potenziali clienti? Crea una piccola newsletter! Programmi come Mailchimp ti permettono di farlo in modo semplice e gratuito. Puoi iniziare raccogliendo le mail dei tuoi clienti più affezionati, spiegando loro che in questo modo potranno restare aggiornati sulle ultime novità e ricevere sconti esclusivi. A partire da una piccola lista di contatti, potrai coltivare una comunità di clienti affezionati, che crescerà col tempo. L’importante è non mandare troppi messaggi (non più di uno al mese, tranne che in occasioni davvero eccezionali) e contenere le comunicazioni, dando solo informazioni davvero interessanti per i clienti. Una newsletter è lo strumento ideale per annunciare una promozione stagionale, una svendita o l’arrivo di un prodotto particolare.

2. Non dimenticare i biglietti da visita!

Molti commettono l’errore di pensare che i biglietti da visita siano importanti solo per i professionisti, ma non è così. Sono invece uno strumento di promozione indispensabile per qualsiasi azienda, dagli studi professionali ai negozi, dai centri sportivi ai ristoranti. Portali sempre con te, così da poterli distribuire ai tuoi amici e conoscenti, ma tienili anche all’ingresso della tua attività o vicino alla cassa. In questo modo il cliente soddisfatto potrà ricordarsi di te, magari avere sotto mano il numero di telefono e i contatti social quando necessario. Così si trasforma il cliente occasionale in un cliente fidelizzato.

promozione biglietti da visita

3. Crea un tutorial su Youtube

Sapevi che Youtube è il social più utilizzato in assoluto? Anche chi non si iscrive con un profilo proprio e non carica video, perfino senza rendersene conto, usa Youtube più di qualsiasi altra piattaforma social. E fra i contenuti più amati ci sono senza dubbio i tutorial. Dal fai-da-te al make-up, dal giardinaggio all’utilizzo di software, i tutorial su Youtube sono una risorsa universalmente popolare, apprezzati da utenti di ogni genere e di ogni età. Se sei un esperto nella tua attività, perché non creare un canale di video tutorial? In questo modo potrai presentarti come un punto di riferimento agli utenti più interessati al tuo specifico settore.

4. Stampa un catalogo per la tua promozione locale

Se la tua attività di basa sulla vendita di prodotti, stampare un catalogo è il modo migliore di fare promozione a livello locale. L’investimento sarà contenuto, poiché si tratta di raggiungere esclusivamente i residenti del tuo quartiere o della tua città, ma il risultato ti sorprenderà. Soprattutto se investi nella creazione di un prodotto visivamente attraente, noterai un deciso incremento nelle vendite. Sfogliare un catalogo cartaceo, specialmente se molto curato e con belle immagini, è infatti più piacevole e lascia un’impressione più duratura rispetto alla semplice lettura di una mail o allo sguardo distratto che si lancia a una locandina per strada. Inoltre, se il tipo di attività lo permette, puoi inserire, all’interno del tuo catalogo, dei coupon per incoraggiare l’acquisto.

promozione catalogo

5. Sponsorizza un piccolo evento locale

Fatti conoscere dai residenti del tuo quartiere prendendo parte alla vita della comunità locale. Un ottimo modo di iniziare è supportare le iniziative di associazioni culturali o di volontariato che operano nella tua zona. Sponsorizza oppure organizza un piccolo evento con una finalità sociale, che migliori la vita del quartiere o della città, e presentati in questo modo a tutti i tuoi potenziali clienti. La spesa può essere anche molto contenuta – per esempio potrebbe trattarsi dell’acquisto di maglie per la squadra di calcio dei bimbi del quartiere o di organizzare un aperitivo di raccolta fondi per un’organizzazione benefica.

Contattaci per le tue stampe professionali